Ricette italiane tradizionali
Ricette italiane tradizionali
Scrivi l'ingrediente:

Vino e ricette


Giusto abbinamento tra vino e cibo

Ogni piatto ha un suo accompagnamento ideale in un vino, un giusto abbinamento esalta le caratteristiche del piatto.

Malgrado questo equilibrio si dettato da una forte componente soggettiva esistono alcune regole che riportiamo nella tabella orientativa ma crediamo che il naturale connubio vino-cucina sia dettato anche dalla esperienza di chi lo attua.

Bianchi freschi fruttati:

Un giusto abbinamento con frutti di mare crudi o lessati, piccoli crostacei lessati, insalate di mare, minestre paste o risotti con verdure non molto aromatiche, pesci magri bolliti.

Bianchi compositi d'affinamento:

Da abbinare a affettati, gnocchi e paste con sughi aromatici di verdura (pesto, broccoletti), con sughi di carne, risotti aromatici (funghi, tartufi), frittate, grossi crostacei, pesci medio-grassi (cernia, tinca) al forno o in umido e formaggi caprini.

Bianchi affinati in barrique:

Si sposano molto bene con piatti freddi di cacciagione, patè e terrine di caccia, foie gras, carni bianche con ripieno, galantine tartufate, grossi pesci magri o semigrassi arrostiti o grigliati (rombo, orata, pesce spada).

Rosati:

Abbinati con affettati leggeri (prosciutto, culatello, spalla), paste gratinate o ripiene, carni bianche o polli tartufati o in cotture aromatiche (fricandò, fricassea), formaggi freschi.

Rossi giovani, freschi, fragranti:

Insieme a minestre e zuppe saporite (cipolle, legumi), carni bianche e volatili in umidi aromatici, carni rosse grigliate anguilla, baccalà e stoccafisso, zuppe di pesce aromatiche (cacciucco), formaggi di media stagionatura.

Rossi corposi d'affinamento:

Indicati per umidi stufati e stracotti aromatici e di lunga cottura, di carni rosse e di selvaggina, arrosti di selvaggina da pelo (cinghiale), selvaggina da penna tartufata (fagiano), formaggi stagionati.

Da dessert freschi, vivaci:

In particolare per torte leggere, dolci al cucchiaio, macedonie, crostate, bavaresi e charlotte.

Da dessert liquorosi o di struttura:

Si sposano con dolci farciti al cioccolato, torroni, pan pepato, formaggi erborinati piccanti (gorgonzola, castelmagro, stilton).

Spumanti secchi:

In abbinamento con stuzzichini e snack da aperitivo, frutti di mare crudi o lessati, pesci magri bolliti, piccoli crostacei lessati, insalate di mare.

Champagne:

Particolarmente adatti a frutti di mare saporiti crudi (ostriche, tartufi, cozze), grossi crostacei, caviale, pesce affumicato ma anche per tutto il pasto.




© ricette-ricette.it P.IVA 01285270466
avvertenze ricette@ricette-ricette.it