Ricette italiane tradizionali
Ricette italiane tradizionali
Scrivi l'ingrediente:

CONSERVARE IL BURRO

(Conservare gli alimenti )
Preparazione:
II miglior metodo per conservarlo fresco per un po' di giorni è quello di lavarlo più volte, onde toglierne completamente il latte che non bisogna trattenere, perchè questo lo farebbe divenire rancido: poi quando l'acqua della lavatura è limpida, si ritira il burro, si fa sgocciolare e si mette in un vaso di terraglia, comprimendovelo in modo che non filtri aria.

Finalmente si finisce di riempire il vaso con acqua, e si mette in luogo fresco, avendo cura di rinnovare l'acqua tutti i giorni.

Così si può conservarlo perfettamente per due o tre settimane.

Un altro metodo consiste nel tenere il burro (dopo averlo lavato come descritto sopra) avviluppato in un panno, sempre bagnato con acqua fresca, perchè tale umidità, oltre a mantener più fresco il burro mediante l'evaporazione a cui dà continuamente luogo, rende più compatto il tessuto del panno stesso e garantisce così il burro dal contatto con l’aria.

Però, dovendo conservare il burro per più lungo tempo, converrebbe struggerlo a bagnomaria, salarlo e colarlo poi in adatti recipienti, chiudendoli ermeticamente appena il burro si è raffreddato.





Nessun commento per questa ricetta.


Commenta la ricetta:

Nome::
E-Mail:
Commento:


Controllo anti spam
Inserisci il risultato di sei per otto:




© ricette-ricette.it P.IVA 01285270466
avvertenze ricette@ricette-ricette.it